Come si vota

“Un popolo che ignora, è un popolo facile da ingannare”
(Ernesto Che Guevara)

Abbiamo stilato un breve vademecum, sotto forma di FAQ, per permettere a chiunque di esercitare consapevolmente il proprio diritto-dovere di voto per le elezioni dei Grandi Elettori che si terranno il prossimo 13 dicembre 2020 nei rispettivi seggi regionali.

    1. A cosa serve eleggere un grande elettore atleta?
      A farsi rappresentare nella votazione nazionale e regionale per eleggere il Presidente ed il rappresentante della categoria (atleti) nel consiglio nazionale e consiglio regionale.
    2. A cosa serve eleggere un grande elettore tecnico?
      A farsi rappresentare nella votazione nazionale e regionale per eleggere il Presidente ed il rappresentante della categoria (tecnici) nel consiglio nazionale e consiglio regionale.
    3. Chi può votare per eleggere i grandi elettori atleti?
      Tutti gli atleti maggiorenni che nelle scorse due stagioni agonistiche abbiano partecipato ad una gara regionale o ad una nazionale e siano tesserati per l’anno in corso.
    4. Chi può votare per eleggere i grandi elettori tecnici?
      Tutti i Maestri di scherma (tecnico di III e IV livello) e gli Istruttori nazionali (tecnico di II livello) iscritti alla lista tecnica nella stagione precedente e con l’iscrizione rinnovata nella stagione in corso. Il requisito di iscrizione alla lista tecnica è l’esercizio effettivo dell’attività di insegnamento preso un affiliato per almeno sei mesi. Sono pertanto esclusi dall’elettorato attivo i tecnici di I livello (istruttori regionali).
    5. Chi può candidarsi a grande elettore atleti sia regionale che nazionale?
      Possono candidarsi tutti gli atleti maggiorenni che abbiano partecipato nella scorsa stagione ad una gara regionale o nazionale
    6. Chi può candidarsi a grande elettore tecnici sia regionale che nazionale?
      Possono candidarsi tutti i Maestri di scherma (tecnico di III e IV livello) e gli Istruttori Nazionali (tecnico di II livello) iscritti alla lista tecnica da almeno un anno. Il requisito di iscrizione alla lista tecnica è l’esercizio effettivo dell’attività di insegnamento preso un affiliato per almeno sei mesi. Sono pertanto esclusi dall’elettorato attivo i tecnici di I livello (istruttori regionali).
    7. Come ci si può candidare per essere eletto grande elettore Atleta?
      Tutti gli atleti maggiorenni possono candidarsi secondo le indicazioni fornite nel comunicato recante la convocazione degli elettori.
    8. Come ci si può candidare per essere eletto grande elettore Tecnico?
      Tutti i tecnici possono candidarsi secondo le indicazioni fornite nel comunicato recante la convocazione degli elettori.
    9. I grandi elettori (atleti e tecnici) possono ricoprire la figura di grande elettore sia regionale che nazionale?
      Si possono ricoprire entrambe le cariche.
    10. Come vengono eletti i grandi elettori Atleti?
      I grandi elettori atleti vengono eletti su base regionale. Un mese prima delle votazioni la segreteria federale comunica i numeri degli eleggibili sia per l’assemblea regionale che per quella nazionale. Per ogni regione è stabilita una quota.
    11. Come vengono eletti i grandi elettori tecnici?
      I grandi elettori tecnici vengono eletti su una lista nazionale (saranno 48). Quindi quando i tecnici andranno a votare troveranno un’unica lista nazionale e potranno esprimere la preferenza anche per i tecnici fuori dalla propria regione. Un mese prima delle votazioni la segreteria federale comunica i numeri sia per l’assemblea regionale che per quella nazionale
    12. Quante preferenze posso esprimere?
      Ciascun elettore può esprimere un numero di preferenze pari ai 2⁄3 dei rappresentanti da eleggere, arrotondati all’unità superiore. Valore che viene comunicato prima delle votazioni dalla segreteria federale. Allo spoglio viene stilata la classifica sia per i candidati regionali che per i candidati nazionali, coloro che risulteranno nelle prime posizioni utili saranno eletti.
    13. Nella elezione esiste la parità di genere?
      Ciascun sesso deve essere rappresentato da almeno il 1/3 dei rappresentanti. Qualora non fosse raggiunta tale percentuale per uno dei 2 generi, gli eletti del genere non adeguatamente rappresentato supereranno gli eletti del genere opposto fino alla concorrenza della percentuale stabilita.
    14. Le votazioni per i grandi elettori nazionali e regionali avverranno su schede separate?
      Si, le votazioni avverranno su schede separate.
    15. Una volta eletti i grandi elettori atleti a livello nazionale cosa faranno?
      Parteciperanno alla votazione del Presidente Nazionale e del loro rappresentante atleta (un uomo e una donna) nel consiglio nazionale che dovrebbe tenersi a febbraio 2021.
    16. Una volta eletti i grandi elettori tecnici a livello nazionale cosa faranno?
      Parteciperanno alla votazione del Presidente Nazionale e per il Rappresentante dei Tecnici in seno al consiglio nazionale (uno solo perché per i tecnici non è prevista la parità di genere).
    17. Una volta eletti i grandi elettori atleti a livello regionale cosa faranno?
      Parteciperanno alle elezioni del Presidente e del loro rappresentante nel consiglio regionale (non è prevista la parità di genere). Le elezioni regionali dovrebbero tenersi a febbraio 2021.
    18. Una volta eletti i grandi elettori tecnici a livello regionale cosa faranno?
      Parteciperanno alle elezioni del Presidente e del loro rappresentante nel consiglio regionale (non è prevista la parità di genere). Le elezioni regionali dovrebbero tenersi a febbraio 2021.
    19. È possibile dare la delega per esercitare il voto per i grandi elettori tecnici?
      No, non è prevista la delega.
    20. È possibile dare la delega per esercitare il voto per i grandi elettori atleti?
      No, non è prevista la delega.
    21. Una volta eletto un atleta può delegare per la votazione nazionale o regionale?
      No, non è prevista la delega.
    22. Una volta eletto un tecnico può delegare per la votazione nazionale o regionale?
      No, non è prevista la delega.
    23. Dove si terranno le elezioni regionali?
      In ogni regione o aggregato di regioni che ricadano sotto lo stesso comitato regionale.
      In Lombardia le elezioni per i Grandi Elettori si terranno domenica 13 dicembre 2020 nei locali del Circolo della Spada Mangiarotti, in via Zarotto a Milano, dalle ore 10.00 alle ore 18.00.
      Ricordatevi il documento di identità e l’autocertificazione per lo spostamento con la lettera del CONI che potete scaricare qui.
      Le elezioni regionali si dovrebbero tenere a febbraio 2021, in luogo da definire.
    24. Dove si terranno le elezioni nazionali?
      A Roma nella sede che verrà comunicata dalla segreteria federale.
Lombardia Scherma